fbpx

Premessa: gli interventi psicologici a distanza avvengono nel rispetto delle linee guida per l’intervento psicologico mediato dal web emesse nel 2017 dal Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi

Come si svolgono le sedute di consulenza psicologica

Dopo aver chiarito eventuali punti non chiari del consenso informato, che dovrai firmare prima del primo colloquio, passeremo ad esplorare il motivo che ti porta a rivolgerti a me perché dovrò capire bene come si manifesta il disagio e come impatta sulla tua vita. Per fare questo, potrei anche chiederti di compilare dei questionari o di fare altre tipologie di test, tutte finalizzate ad avere una misura del grado del tuo disagio e valutare meglio in seguito i tuoi miglioramenti.

Dapprima cercherò solamente di comprenderti e comprendere come vivi la tua situazione, quindi ascolterò molto e farò delle domande, sempre orientate a capire bene il tuo punto di vista sulla tua situazione. Insieme procederemo poi a trasformare i problemi in obiettivi e stabiliremo questi obiettivi e dei programmi per raggiungerli con scadenze e passi di verifica.

Ogni colloquio avrà degli obiettivi e dopo ogni seduta ti invierò via mail gli appunti della consulenza con l’agenda dei “compiti” o di esercizi per l’incontro successivo. In questo modo potrai ripassare mentalmente a casa la seduta per favorire il ricordo e le riflessioni sui nodi affrontati e sui tuoi cambiamenti.

Riferimenti teorici

Psicologia umanistica (Carl Rogers)

Psicologia esistenzialista (Rollo May)

Cognitivismo di terza generazione

Metodi e tecniche

Counseling integrato umanistico e cognitivo-comportamentale (modello di Robert Carkhuff)

Acceptance & Commitment Training (Russ Harris)

Mindfulness (Jon Kabat-Zinn)

Approccio Centrato sulla Soluzione (De Shazer)

Songtherapy (R. Lippi)

Tecniche espressive (Disegno, Biblioterapia, Diarioterapia, Fototerapia, Scrittura espressiva)

Esiti

Dopo il primo periodo di trattamento, variabile a seconda dei casi e delle situazioni, sentirai di riuscire a esprimere meglio il tuo potenziale e la tua personalità.

Diventerai più consapevole dei tuoi punti di forza e debolezza e li accetterai entrambi, pur non tralasciando di continuare a lavorare sui punti deboli. Avrai più fiducia nelle tue risorse e saprai goderti maggiormente il presente, senza smettere di pianificare il futuro e fare tesoro del passato. Avrai maggiore chiarezza su quelli che sono i valori che ispirano il tuo percorso di vita e su come realizzarli nel concreto della tua vita quotidiana.

Questi cambiamenti non avverranno tutti insieme ma con gradualità o in parte. In psicologia non ci sono ricette da seguire o soluzioni pronte all’uso e proprio questo ti insegnerà a diventare protagonista del tuo cambiamento e autonomo/a nella direzione da dare alla tua vita.

 

Consulta il tariffario per dettagli su costi e modalità. Puoi anche compilare gratuitamente il questionario per la consulenza psicologica via mail.

 

Riferimenti bibliografici che mi hanno ispirata riguardo a queste tecniche:

  • “Mindfulness e cervello”  di Daniel Siegel
  • “Fare ACT” di Russ Harris
  • “L’arte del counseling” di Rollo May
  • “L’arte di aiutare” di Robert Carkhuff
  • “I libri si prendono cura di noi” di Régine Detambel 
  • “Fototerapia e Diario clinico” di Edoardo Giusti, Maria Claudia Proietti
  • “Scrivi cosa ti dice il cuore – Autoriflessione e crescita personale attraverso la scrittura di sé” di James W. Pennebaker